Nessuno può mettere Baby in un angolo

DirtyDancing

Ed eccomi con una nuova versione del mio blog. Il vecchio è stato messo sotto scacco da dei cattivoni della Rete, intenti a diffondere online le promozioni per le loro pillole, il viagra indiano a pochi euro, i trapianti di denti in Bulgaria. Ringrazio per tutta questa attenzione, davvero. Non mi è rimasto che salvare il salvabile (gli articoli e poco più), buttare tutto giù e costruirne in tempi record uno nuovo, questo.

Ho aggiornato diverse cose, pulito diverse pagine e ordinato categorie. Ed eliminato, eliminato cose inutili e ampollose.

Ho voluto privilegiare la facilità di lettura, installando un tema leggero e molto minimalista (è un tema gratuito e facile, trovate tutti i credits in fondo alla pagina). Che però richiede uno sforzo in più nello scrivere, non potendo nascondere niente dietro a fotografie, aggiornamenti social e  grafiche come nel blog precedente. Prendo la palla al balzo e mi prometto maggior frequenza di aggiornamento, magari anche con una certa lucidità. Hacker, siete brutti. Nessuno può mettere Baby in un angolo.

Newsletter, una mail ogni tanto, giuro.

Vuoi ricevere aggiornamenti come "Nessuno può mettere Baby in un angolo" direttamente nella tua casella email? Iscriviti alla mia newsletter!

Commenta questo post

  • Facebook(0)
  • Google Plus(0)
  • Disqus(0)