Le fotografie della manifestazione del 15 ottobre a Madrid

La galleria d'immagini del #15ott a Madrid Decine di migliaia di madrileñi si sono dati appuntamento per le principali strade del centro della capitale spagnola. Sì, ancora una volta e sì, rinunciando agli anticipi della Liga Spagnola (dettaglio da non sottovalutare). Sono passati 5 mesi dal 15 maggio 2011, data che ha sancito la nascita del movimento degli indignatos.

Il 15 di ottobre è stata una giornata di di manifestazioni e di festa in tutto il mondo (bhe, non proprio in tutto). Milioni di persone hanno reclamato a gran voce un mondo migliore che non può non passare per varie ed importanti riforme dell’economia e della finanza.

A Madrid la marcia vera e propria è iniziata alle sei del pomeriggio quando otto rami di quello che sarebbe diventato un mega-corteo sono confluiti a Plaza Cibeles, piazza amata dai tifosi del Real Madrid (è qui che festeggiano gli oramai rari scudetti).

L’appuntamento per me è alle cinque davanti al Brillante, storico bar dai buonissimi panini ai calamari. Da lì ho seguito uno dei rami principali della pre-manifestazione lungo il Paseo del Prado e attraversando Plaza de Neptuno (piazza amata questa volta dai tifosi del Atletico de Madrid). Una volta a Cibeles il fiume umano ha proseguito dritto direzione Puerta del Sol, stracolma come non mai. Durante il cammino è tutto un susseguirsi di canzoni, cori, sorrisi e mani alzate: gli indignatos spagnoli sono cresciuti ed hanno maturato uno straordinario senso critico.

Durante la lunga manifestazione nessuna bandiera di partito, nessun atto di violenza, nessun sindacato, nessun discorso finale di uno ai tanti: solo un concerto di musica classica e tanta voglia di partecipare. Gli Indignatos a Madrid si riprendono le strade e l’opinione pubblica. Ed il 20 novembre qui si vota.

[nggallery id=3]


Ver mapa más grande

Newsletter, una mail ogni tanto, giuro.

Vuoi ricevere aggiornamenti come "Le fotografie della manifestazione del 15 ottobre a Madrid" direttamente nella tua casella email? Iscriviti alla mia newsletter!

Commenta questo post

  • Facebook(0)
  • Google Plus(0)
  • Disqus(0)