#25s: La mappa interattiva via Twitter della manifestazione del 25 settembre a Madrid

[box type=”info”] AGGIORNAMENTO 26 SETTEMBRE H.20:30. Alla luce dei fatti della manifestazione di ieri 25 settembre, la piattaforma sostenitrice del movimento #25s ha convocato una manifestazione nelle vicinanze del Congreso anche per oggi, 26 settembre, per protestare contro gli arresti e le cariche di ieri. La mappa al fondo dell’articolo continua a raccogliere e monitorare il live twitting dei manifestanti.[/box]

Continua la lettura

Fotografie di Madrid

Queste sono le fotografie di Madrid, della Madrid che ho conosciuto per quasi 7 anni. Provengono dalla mia galleria Flickr “Rincones de Madrid” (angoli di Madrid). Sono panorami rubati, fotografie di spazi e persone che non volevano essere ritratti, sono un risultato di un tema scolastico dal titolo “Come vedi la tua città”. Ce le avevo là, in un angolo, sprecate. Ed eccole pubbliche, con licenza non commerciale Creative Commons 2.0.

Continua la lettura

10 motivi per non trasferirsi più in Spagna

Diciamocelo chiaro e tondo: un tempo la Spagna era un luogo perfetto per iniziare a lavorare e, allo stesso tempo, divertirsi. Tutto andava bene, l’economia cresceva, i giovani neolaureati non avevano difficoltà a trovare un lavoro. Adesso, che l’equilibrio si è rotto, l’atmosfera di festa rimane ma ha assunto discutibili tratti felliniani.

Continua la lettura

6 maggio: i Modena City Ramblers passano da Madrid

Un mesetto fa avevo parlato della serie di eventi R-esistencia organizzati dall’Associazione “A Madrid si muove un’altra Italia” e dall’Anpi Spagna in onore del 25 aprile.
Gli incontri, concerti ed occasione di incontro hanno preso il via l’8 aprile con il concerto del 99 Posse e si concluderanno a giugno con un cineforum R-esistente.

Continua la lettura

È tempo di ampliare la Memoria

Il 25 aprile è la Giornata mondiale contro la malaria e la Giornata Internazionale per la sensibilizzazione sull’alienazione genitoriale. Ma è anche una giornata essenziale per non dimenticare la liberazione dell’Italia dal Fascismo, quello che ci fece lottare tra fratelli. Il 25 aprile del 1945 infatti il Comitato di Liberazione Nazionale (CLNAI) diffondeva l’appello per la liberazione armata della città di Milano. Dati, fatti.

Continua la lettura

L’emigrazione giovanile italiana nell’era di Internet: tavola rotonda a Madrid

Giovedì 16 dicembre, presso i saloni del Com.It.Es. di Madrid, si terrà una bella cosa. Delle persone si siederanno e rifletteranno sull’emigrazione giovanile nell’era di Internet, quando le valigie di cartone nascondono ipad e smartphone e vengono caricate sugli aerei in religiosi formati da stiva in direzione Spagna, Francia, Germania o, per i più arditi, verso confini extraeuropei.

Continua la lettura

La Tabacalera, CSA a Madrid. Ancora sangue e violenza nella capitale spagnola.

Ci siete cascati, ammettetelo. Pensavate ad un articolo d’effetto. Di trovare conforto in un post che appoggiasse le vostre più nascoste idee sui centri sociali. O pensavate, chi invece mi conosce, che fossi impazzito. Lasciatemi sorridere.
Venerdì ho visitato un nuovo centro sociale autogestito a Madrid, la Tabacalera, situato in pienissimo centro, in un enorme edificio che un tempo fu fabbrica di trasformazione del tabacco. Dalle piante alle bocche.
Una parte importante della struttura, circa 80 mila metri quadrati, è stata ceduta dal Ministero della Cultura spagnolo ad una serie di collettivi della capitale spagnola per realizzare il più grande centro sociale autogestito in Spagna. Un giorno questo edificio diventerà il nuovo museo di arti visive di Madrid ma i tempi della burocrazia e per raccogliere i fondi sono lunghi, perchè allora non sperimentare? Il governo socialista, non senza il consenso della giunta cittadina, che è di centro-destra, non ha fatto certamente una brutta scelta.

Continua la lettura